Parigi brucia?

Nonostante il fatto che alcuni organi di stampa lo abbiano erroneamente indicata come una “rivolta contro il blocco”, in realtà gli scontri sono iniziati a seguito di un incidente tra la polizia francese e un motociclista di 30 anni. Quest’ultimo è stato gravemente ferito in circostanze che sono ancora sotto inchiesta.

Gli scontri tra manifestanti e polizia nel sobborgo parigino di Villeneuve-la-Garenne sono proseguiti il ​​21 aprile con un video di proteste che mostrava persone lanciare fuochi d’artificio contro le forze dell’ordine. La polizia, a sua volta, ha schierato rinforzi per affrontare i disordini.
Le proteste si sono estese alle comunità vicine di Asnieres, Aulnay-sous-Bois, Saint-Denis, Villepinte e Neuilly-sur-Marne, così come in alcune parti del dipartimento Hauts-de-Seine nella periferia occidentale di Parigi. Le autorità di Saint-Denis hanno riferito all’AFP che le proteste scoppiate dal 20 aprile hanno iniziato a placarsi verso le 23:00 ora locale, aggiungendo che non ci sono stati veri e propri scontri tra i manifestanti e la polizia.

I video presumibilmente ripresi dalla scena degli scontri suggeriscono che i rivoltosi hanno dato fuoco ai bidoni della spazzatura e lanciato fuochi d’artificio non solo nella direzione delle forze dell’ordine, ma anche dei vigili del fuoco, che sono venuti per spegnere gli incendi che si presume siano stati appiccati dagli stessi manifestanti.

Automobilista ferito
I disordini, che in precedenza erano stati segnalati come “antiblocco” dal tabloid britannico Daily Mail, sono iniziati a seguito di un incidente che ha lasciato un motociclista di 30 anni con una gamba rotta dopo essersi scontrato con la portiera aperta di un’auto polizia. Le circostanze dell’incidente, incluso il motivo per cui la portiera era stata aperta in primo luogo, sono finora poco chiare.

Le autorità affermano che la polizia ha aperto la portiera perché stavano per fermare il motociclista, che viaggiava ad alta velocità. Allo stesso tempo, ci sono alcuni testimoni e video che descrivono gli incidenti sui social media e che hanno indicato che la portiera sarebbe stata deliberatamente aperta nel tentativo di fermare il motociclista.

https://sputniknews.com/europe/202004211079041015-paris-suburbs-on-fire-new-wave-of-violence-spreads-across-communities—vi

Traduzione: Luciano Lago

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.