Comacchio dal 27 al 29 aprile

La Fiera Internazionale del Birdwatching e del Turismo Naturalistico a Comacchio (Fe) nel Parco del Delta del Po Emilia-Romagna è un grande appuntamento da non perdere per tutti gli amanti della fotografia naturalistica e dell’osservazione dell’avifauna. L’evento, che vanta nelle passate edizioni una media di 30.000 visitatori e circa 200 espositori, si svolge in un territorio che si conferma quale meta privilegiata per praticare birdwatching e un turismo “lento” a contatto con la natura.


Chi sono gli espositori

L’area espositiva, ad alto livello professionale, è rivolta ai settori dell’ottica, fotografia, strumentazioni ed equipaggiamenti di supporto per praticare birdwatching e fotografia naturalistica, Biodiversità, Slow Tourism, editoria specializzata, abbigliamento sportivo, didattica ed educazione ambientale, Tour Operator e destinazioni naturalistiche, Parchi e Riserve italiani e stranieri, enti ed associazioni, Comuni, Province e Regioni.

Fotografia

  • Ospite d’onore della VI edizione della Fiera è il Fotofestival 2012, in collaborazione con AFNI – Associazione Fotografi Naturalisti Italiani, e con la partecipazione dei vincitori del noto concorso internazionale di fotografia naturalistica Asferico 2012
  • Escursioni fotografiche nei siti più interessanti del parco del Delta e lezioni teoriche di fotografia per tutti e 3 i giorni della manifestazione
  • Mostra di fotografia Il mio Delta – Otto fotografi e il loro punto di vista sul parco del Delta del Po, a cura dei fotografi Delta in focus  VI edizione del Concorso Delta in focus, che prevede 4 categorie: Avifauna del Delta, Avifauna del mondo, Paesaggi naturali e Slow Tourism
  • Uscite pratiche di digiscoping, in collaborazione con l’Associazione Skua Nature
  • Foto-mercato una mostra-scambio, dove sarà possibile trovare apparecchi fotografici ed accessori di ogni tipo; dall’antico, all’usato, al digitale.

Birdwatching

  • Incontro ed escursione sul campo con Lars Svensson, birdwatcher di fama internazionale e autore della Collins Bird Guide, con la collaborazione di EBN Italia
  • Lezioni di birdwatching in collaborazione con Lipu, EBN Italia e altre associazioni ambientaliste presenti in Fiera
  • Birdgarden: attività pratiche per adulti e ragazzi realizzate con Birdfeeding e Skua Nature
  • Uscite sul campo, accompagnati da guide esperte, nei siti più suggestivi del Parco del Delta del Po
  • Speciale The Big Year, 12 mesi di assoluto birdwatching gara nazionale a chi vede in tutt’Italia più specie, organizzata da EBN Italia

Perché visitare la Fiera
Si tratta del primo e unico Country event specializzato e professionale, in cui oltre ad incontrare le aziende, i visitatori si trovano nel cuore del Parco del Delta del Po Emilia-Romagna, dove possono scoprire il suo inestimabile patrimonio naturalistico a piedi, barca, in bicicletta approfittando delle tante iniziative organizzate a corollario dell’area espositiva.

Eventi collaterali
Tantissime le iniziative organizzate in occasione della manifestazione: escursioni a piedi, in barca, in bicicletta, a cavallo, nei siti più suggestivi del Parco del Delta del Po, laboratori didattici per famiglie con bambini, degustazioni, mostre di fotografia, convegni, raduni sportivi e molto altro ancora.

http://www.podeltabirdfair.it/2012/index_fiera2.html

La fotografia come arte

Venerdì 13 maggio

  • 16:00-17:20
    Tavola rotonda
    La tutela del diritto d’autore, le nuove tecnologie
    Cristina Manasse, avvocato, esperta in proprietà intellettuale e diritto dell’arte,
    ne discute con
    Marco Antonetto, collezionista-gallerista
    Davide Bramante, artista fotografo
    Massimo Mantellini, editorialista
  • 17:30-18:20
    Incontro con l’artista
    Luce “in scatola”
    Tecniche e Poetica di Elisa Sighicelli
    Presentata da
    Francesco Poli, storico dell’arte
    Marco Belpoliti, scrittore e critico letterario

    in occasione della pubblicazione della monografia a cura di AA.VV. per Electa

  • 18:30-19:30
    Lectio magistralis
    Inside the mind of Andres Serrano
    (in lingua inglese)
    di Andres Serrano, artista presentato da Mariacristina Parravicini, gallerista
  • La parola a
    Philippe Daverio storico dell’arte
    e Giorgio Marconi, Studio Marconi
    14:30-15:30
Sabato 14 maggio

  • 11:30-12:30
    Lectio magistralis
    Higgs Ocean,
    di Andrea Galvani, artista
    presentato da
    Giorgio Verzotti, critico d’arte
    Paolo Agliardi, collezionista
    Massimo Buffetti, collezionista
  • 15:00-17:00
    Tavola rotonda
    Sul collezionismo di fotografia
    Gianluigi Colin, artista ne discute con
    Paolo Barbaro, storico della fotografia
    Fabio Castelli, direttore artistico MIA, collezionista
    Denis Curti, vicepresidente Fondazione Forma, Milano
    Ettore Molinario, collezionista
    Invitati gli Amici del Museo del Canton Ticino
  • 17:30-18:30
    Lectio magistralis
    Il futuro del libro fotografico
    di Dieter Neubert, Direttore del Kassel Photobook Festival
    presentato da 3/3 (www.treterzi.org)
  • La parola a
    La Fondazione Francesca Rava e la fotografia per progetti umanitari
    19:00-20:00
Domenica 15 maggio

  • 11:30-12:30
    Incontro con l’artista
    Fabio Sandri
    presentato da Elio Grazioli, critico d’arte
  • 15:30-17:00
    Tavola rotonda
    Quale storia della fotografia?
    Elio Grazioli, critico d’arte ne discute con
    Walter Guadagnini, storico dell’arte e della fotografia
    e
    Václav Macek, Direttore Central European House of Photography, Bratislava (Slovacchia)
  • 17:30-19:00
    Tavola rotonda
    Verso il futuro guardando il passato
    Gigliola Foschi, critico d’arte ne discute con
    Luca Panaro, storico della fotografia
    Antonello Frongia, storico dell’arte
    Roberto Maggiori, critico d’arte
  • La parola a
    Gisella Borioli, giornalista e art consultant Superstudiopiù
    e Franco Curletto, hair concept
    14:30-15:30
La Mappa della Fiera

Fiera del libro per ragazzi

HAMELIN ALLA FIERA DEL LIBRO PER RAGAZZI DI BOLOGNA

Anche quest’anno Hamelin sarà presente alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna dal 28 al 31 marzo presso il PADIGLIONE 25 STAND A3.
In occasione della Fiera, Hamelin presenta le esposizioni di alcuni illustratori contemporanei di fama internazionale:



NIKOLAUS HEIDELBACH
QUASI SOLO. DISEGNI PER TUTTI
Sala d’Ercole – Palazzo d’Accursio, piazza Maggiore 6
Inaugurazione: 28 marzo h 19.30
29 marzo-18 aprile
I LIBRI PER RAGAZZI CHE HANNO FATTO L’ITALIA
Mostra in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia
Biblioteca d’Arte e di Storia di San Giorgio in Poggiale, via Nazario Sauro 22
Inaugurazione: 29 marzo h 18.30
30 marzo-18 aprile
CAMILLA ENGMAN E ANA VENTURA – AMICHE LONTANE
Hamelin, via Zamboni 15, Bologna
Inaugurazione: 30 marzo H 19.30
31 marzo-29 aprile
In collaborazione con Topipittori
BOLOGNA A TESTA IN SU EDIZIONE 2011
Progetto e mostra di Kitty Crowther
Urban Center – Biblioteca Salaborsa, piazza Nettuno 3
Inaugurazione: 28 marzo h 20.30
29 marzo-18 aprile
ANA VENTURA – NOVE STORIE SULL’AMORE
Neirami, via Testoni 5 I/L
Inaugurazione: 29 marzo h 19.00
30 marzo-16 aprile
In collaborazione con Topipittori

Durante la Fiera del Libro per Ragazzi è possibile visitare ancora molte delle mostre di BilBOlbul:
José Munoz e Vanna Vinci al Museo Civico Archeologico, Grazia Nidasio alla Biblioteca di San Giorgio in Poggiale, Ruppert & Mulot al Museo della Musica, Brecht Evans a PivArte, Mariana Chiesa Mateos a Squadro,
i ritratti di Paper Resistance in via del Pratello 34, Pietro Scarnera alla Libreria Feltrinelli Ravegnana.
Per i bambini (ma anche per gli adulti!) ci sono le mostre di BilBOlbul Ragazzi in Cineteca, piazza Nettuno e in altre librerie cittadine.

Fiera millenaria di Gonzaga

ELETTRONICA LOW COST IN MOSTRA

RICONFERMATA per l’EDIZIONE di MARZO 2011 un’area interamente dedicata alla mostra FOTOGRAFIA 1000NARIA.

Sabato 26 marzo alle ore 8.30 aprirà i battenti presso il quartiere fieristico di Gonzaga (Mantova) l’edizione primaverile della manifestazione nazionale denominata “Fiera dell’Elettronica e del Radioamatore”.
La Fiera si sviluppa su 5 padiglioni, 3 tensostrutture e due areee coperte per un totale di oltre 8.500 mq. e vedrà la partecipazione di oltre 170 espositori provenienti da tutta Italia.
I visitatori, in un percorso che si sviluppa linearmente per più di 1600 metri, potranno trovare un vastissimo assortimento di novità e prodotti tra i quali spiccano: materiale elettronico, computers, software, cartucce, materiale radioimpiantistico, surplus, componentistica, telematica, decoder, parabole e telefonia con la partecipazione dell’editoria specializzata. Articoli che non è facile trovare nei negozi tradizionali e sicuramente non ai prezzi convenienti della Fiera.

Elettronica low cost, è questa la chiave del successo di un evento nazionale che attrae un pubblico del tutto eterogeneo:dall’operatore alla ricerca di video, inchiostri o computer alla famiglia alla ricerca del regalo per il figlio, al radioamatore a caccia del pezzo di ricambio. Pubblico eterogeneo anche per provenienza: non è infatti difficile trovare visitatori provenienti dalla Toscana, dal Piemonte e da tutto il Nord Est.

Sono senz’altro tante le motivazioni che spingono i visitatori a partecipare a questo evento: la passione per la tecnologia, l’acquisto vantaggioso, la ricerca della novità o dell’affare…

La rassegna fornirà anche una panoramica didattico-educativa con la presenza di numerosi editori di riviste e testi specializzati. Un’ulteriore motivo d’interesse è la presenza dell’Associazione Culturale LUGMan (Linux Users Group MANtova) che sara’ presente con uno stand divulgativo per mostrare e soprattutto far provare il sistema operativo Linux. Saranno presentati inoltre software gratuiti per le scuole e un progetto di lavagna multimediale realizzato dall’Itis di Mantova.

La scorsa edizione di settembre è stata visitata, in sole due giornate di apertura, da oltre 21.000 persone, numero di presenze che ha consolidato la manifestazione mantovana come una delle più importanti del settore a livello nazionale.
La Fiera dell’Elettronica è una rassegna completa capace di soddisfare le esigenze di un pubblico eterogeneo alla ricerca di un vastissimo assortimento di prodotti, offerte competitive sotto il profilo del prezzo e della qualità nonché di rari pezzi di ricambio e di occasioni per il fai da te.

mostra mercato, sale posa con modelle professioniste.

In contemporanea anche per questa edizione di marzo, l’evento collaterale “Fotografia 1000naria” (6^edizione) su oltre 300 mq. coperti con una mostra mercato specializzata, workshop e sale posa. La consueta mostra mercato vedrà la presenza di espositori provenienti da ogni parte d’Italia, con materiale nuovo, usato e rari, nonché preziosi pezzi da collezione. Ci saranno affascinanti modelle professioniste che, nei set appositamente allestiti, poseranno per tutti i fotografi presenti. Una sala pose sarà ad accesso libero e gratuito, con ambientazioni adatte per i generi fashion e ritratto. Una seconda sala, all’interno di un’area chiusa e con ingresso a pagamento, verrà allestita con materiale professionale da studio, luci continue e flash, per consentire qualche intrigante scatto nel genere glamour.

Seminari sul fotoritocco e sull’uso delle tavolette grafiche ed eventi a tema faranno da cornice alla mostra mercato.

I fotografi alle prime armi potranno contare sull’assistenza degli organizzatori, Domenico Pascale e Gianluca Tirelli, sempre presenti e disposti a dare qualche consiglio.

Possiamo concludere affermando che Fotografia 1000NARIA aprirà a molti il mondo di questa meravigliosa forma di espressione, arte, testimonianza, documentazione: la fotografia.

Per informazioni Fotografia 1000NARIA:

Domenico Pascale – contact@domenicopascale.com

Gianluca Tirelli – contact@gianlucatirelli.it

Orario d’apertura:

Sabato 26 marzo – dalle 8.30 alle 18.00

Domenica 27 marzo – dalle 8.30 alle 18.00

Biglietto d’ingresso: € 8,00

Biglietto ridotto: € 6,00 (per scolaresche)

Biglietto gratuito fino a 12 anni

Sono valide anche le vecchie CARD GFS


Artefiera a Bologna

Giunge alla quinta edizione Bologna Art First: un itinerario esclusivo nella città che diventa per il primo anno un progetto curatoriale affidato a Julia Draganovic.
Il progetto nato dalla collaborazione tra la città di Bologna e Arte Fiera Art First, presenta dal 29 gennaio a fine febbraio 2010 una serie di installazioni di artisti che lavorano con le gallerie partecipanti alla manifestazione.
Concepito come un’unica grande mostra collettiva che sviluppa nella città un percorso per immagini tra arte e storia, Bologna Art First crea un dialogo tra l’arte contemporanea e location inusuali del centro storico della città e dei suoi dintorni, come Palazzo d’Accursio, Palazzo Re Enzo, Palazzo del Podestà, Museo Archeologico, Archiginnasio, Museo della Musica, Cortile fra l’Accademia di Belle Arti e la Pinacoteca, e l’Aeroporto Guglielmo Marconi.
Il titolo della quinta edizione ‘Here and Now’, racchiude in sè il tema alla base del progetto: puntare l’attenzione su luoghi che consideriamo storici, come sostiene la curatrice Julia Draganovic, “la città di Bologna si presenta di nuovo nella sua veste multi sfaccettata, un palcoscenico che fra antico e moderno offre ai visitatori la possibilità di vedere e sperimentare opere d’arte contemporanea in contesti ben diversi dai soliti luoghi dell’arte noti come “white cube”… per far riflettere sul mondo di oggi costruendo delle visioni per quello di domani”.

Quartiere Fieristico di Bologna
Da venerdì 29 a sabato 30 gennaio 11.00 – 19.00
Domenica 31 gennaio 11.00 – 21.00
www.artefiera.bolognafiere.it
Arte Fiera Art First
BolognaFiere
Viale della Fiera, 20
40127 Bologna
Tel: +39 051 282.111
Fax: +39 051/637.40.19
artefiera@bolognafiere.it

Fiera di Finale

17 – 26 aprile ’09
“Mangia giusto, muoviti con gusto”
& “Mani … in pasta”
Sotterranei del Castello delle Rocche
mostra elaborati realizzati dagli alunni delle scuole della provincia di Modena
nell’ambito dei progetti di Educazione Alimentare e Motoria:
a cura del Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna – AUSL di Modena e dell’Associazione di Volontariato – ONLUS- “gli Amici del cuore”
in collaborazione con la Direzione Didattica e le scuole dell’infanzia del comune di Finale Emilia

18-19 aprile
” Musei da gustare”
apertura straordinaria Museo Civico presso il Castello delle Rocche

19 aprile – 31 maggio
Sala espositiva Museo Civico
Garibaldi e dintorni
Documenti, oggetti, mappe, fotografie raccontano la presenza di Garibaldi a Finale Emilia e dei Garibaldini finalesi che lo hanno seguito
A cura del Gruppo Culturale R6J6
Inaugurazione: 19 aprile, ore 17,00

18 aprile 21.00 – Terra di Teatro
Teatro Sociale, ore 21.00
i Commedianti della Pieve presentano
“ Donne, donne, donne”

19 aprile
Palestra Centro Sportivo Comunale di Finale Emilia
Stage di karate – FIKTA
22 aprile – 31 maggio
Sala espositiva presso ex scuola materna
LASTRE D’ARGENTO
Mostra realizzata con le fotografie di Vasco Pedrazzi e di Gaetano Sorgato
A cura del Gruppo Culturale R6J6
Inaugurazione : mercoledì 22 aprile, ore 18.30

Giovedì 23 aprile – Piazza Verdi
Ore 21.00
INAUGURAZIONE DELLA 147° FIERA DI FINALE EMILIA
Alla cerimonia inaugurale saranno presenti le autorità locali e le forze dell’ordine.
Apertura dell’area commerciale ed espositiva in centro storico

Ore 21.00 : Palazzo Pretorio
“ Dal 1900 al 1920…l’abito femminile”
esposizione di abiti d’epoca a cura dell’Associazione La Moda nei Tempi

Ore 21.00 : Arena Piazza Verdi
Gene Gnocchi

Ore 21.00 – Giardini De Gasperi
Il Giardino di Venere
Animazione e intrattenimento
A cura delle Associazioni Culturali VENERE e FIASCA

Via Cesare Battisti – Mercato dell’artigianato e dell’hobbistica

VENERDI’ 24 aprile
Apertura dell’area commerciale ed espositiva in centro storico
Via Cesare Battisti – Mercato dell’artigianato e dell’hobbistica

24 aprile – 21 giugno
Chiesa dell’Annunziata
ERIO CARNEVALI – UNA PITTURA DI POLVERE
Inaugurazione 24 aprile, ore 18.00

ORE 21.00 : Arena Piazza Verdi
Musica e spettacoli

ore 21.00 : Giardini De Gasperi
Il Giardino di Venere
FLOWER’S BLUES BAND
Nella notte del millennio la band storica della città
Animazione e intrattenimento
A cura delle Associazioni Culturali VENERE e FIASCA

Via Agnini
Raccolta Fondi per le popolazioni terremotate dell’Abruzzo
A cura delle Associazioni Pro Handicappati, Croce Rossa, AMO, Protezione Civile….

NOTTE BIANCA
Musica e Spettacoli con artisti di strada nelle vie del Centro Storico
Fuori tutto – grandi occasioni proposte dai Commercianti di Finale Emilia per le vie della città, negozi aperti fino alle 2 di notte.

MOBILI CALZOLARI CIRILLO – Largo Cavallotti
A tutti i visitatori verrà offerta una piacevole degustazione.

Via Mazzini – ore 21e30
1000 candeline per il Millennio : tanti auguri FINALE!
Millefoglie da primato per festeggiare i mille anni di storia scritta della città

SABATO 25 APRILE

Campo tiro volo Sporting Trap – Massa Finalese
Gare a premi di tiro al piattello
4° trofeo – città di Finale Emilia

Dalle ore 9,00
Manifestazioni celebrative del 25 aprile
64° Anniversario della Liberazione

Piazza Verdi, ore 10,30
Volo di colombi
A cura del Gruppo Colombofili Estense

Mercato del Consorzio di Modena nelle vie del centro
Dalle ore 9 alle ore 19
“FATTO IN ITALIA”

Apertura dell’area commerciale ed espositiva in centro storico

Via Cesare Battisti – Mercato dell’artigianato e dell’hobbistica

Ore 15.00 Arena Piazza Verdi
” CONCERTO DEI GRUPPI ROCK ”
a cura della Scuola di Musica di Finale Emilia

“RITRATTI POP ART “
CASA MAGAGNOLI presenta: Artisti da Scoprire : Roberta Diazzi
opere tipiche del periodo Pop Art
Piazza Garibaldi,10 Centro Storico
25 Aprile – 6 Maggio 2009
dalle ore16.00 alle ore 23.00
Ore 21.00 : Arena Piazza Verdi
Sfilata di primavera
a cura dell’assessorato al Commercio e del Comitato Commercianti Finale Emilia

Ore 21.00 – Giardini De Gasperi
Il Giardino di Venere
Disordine delle cose ( Feat Perturbazione)
Ore 22.30
SKIANTOS
A cura della Associazioni Culturali VENERE e FIASCA e Assessorato alla Cultura

DOMENICA 26 APRILE

Apertura dell’area commerciale ed espositiva in centro storico

GRANDE MERCATO AMBULANTE – viale Trento e Trieste, Piazza Baccarini
Dalle ore 9 alle ore 19

Via Cesare Battisti – Mercato dell’artigianato e dell’hobbistica

Laghetti Gallesi – Massa Finalese
9° Trofeo Pesca Sportiva Finalexpo 2009
a cura della S.P.S. “Il Delfino”

Centro Sportivo – Finale Emilia
“5° Memorial di Pallavolo Donatello Zoboli”
G.S. Castelfranchi

Campo tiro volo Sporting Trap – Massa Finalese
Gare a premi di tiro al piattello
4° trofeo – città di Finale Emilia

Teatro Sociale, ore 18.00
Inaugurazione della mostra “Donne. Lavori in corso”.
Un percorso attraverso le immagini provenienti dagli archivi del Centro Documentazione Donna di Modena e gli scatti di Uliano Lucas che documenta l’evoluzione dell’identità femminile tra lavoro, cura e diritti

Ore 18,30 – Giardini De Gasperi
Il Giardino di Venere
Aperitivo con Onyrica Acoustic Trio
A cura delle Associazioni Culturali VENERE e FIASCA

ORE 21,00 – Piazza Verdi
Musica e spettacoli

Ore 21.00 – Giardini De Gasperi
TIOGS – Three In One Gentleman Suit
in concerto per la chiusura tournè europea

30 aprile , ore 21.00
Teatro Sociale
L’intervista impossibile : in ricordo di Gregorio Agnini
Il prof. Giuliano Muzzioli dell’Università di Modena e Reggio intervista l’On. Gregorio Agnini interpretato dall’attore Andrea Macaluso
Al termine
Coro delle Mondine di Novi di Modena
A cura del Circolo Culturale C.A.R.C.

1 maggio

Giardini Pubblici De Gasperi
1° Maggio in Festa
Lato B e altri gruppi musicali in concerto
a cura di C.G.I.L. – C.I.S.L.- U.I.L.

Teatro Sociale, ore 17.00
Celebrare i diritti. Donne al lavoro
A cura della Commissione Pari Opportunità

Laghetti Gallesi – Massa Finalese
9° Trofeo Pesca Sportiva Finalexpo 2009
a cura della S.P.S. “Il Delfino”

Campo Sportivo Comunale – Massa Finalese
Torneo di calcio giovanile “1° Maggio”
a cura della Polisportiva Massese

e inoltre…..

dal 23 aprile al 3 maggio
Piazza Garibaldi
Luna Park

dal 23 aprile al 26 aprile
Centro storico
CROCE ROSSA
Donare per ricevere “Aiutateci ad aiutare”
pesca di beneficenza promossa dal Comitato Nazionale Femminile della C.R.I. Sezione di Finale Emilia

dal 30 aprile al 3 maggio
Giardino di Venere
Animazione e intrattenimento a cura delle Associazioni Culturali Venere e FIASCA

ASTRONOMY DAY
osservazioni telescopiche pubbliche a cura del Gruppo Astrofili Discovery
Piazzale S. D’Acquisto
sabato 18 aprile, 2 maggio e 30 maggio
dalle ore 21,00

3 maggio
FESTA DEGLI AQUILONI
A cura del C.A.R.C.

8 maggio
Teatro Sociale, ore 21.00
La Filodrammatica Finalese presenta
“ Biglietto da visita”

9 e 23 maggio
9^ Camminata della Fiera di Primavera
rivolta a bambini, ragazzi e accompagnatori adulti
a cura della Podistica Finale Emilia

15 maggio
Presentazione Comitato d’Onore del Millennio di Finale Emilia
Presiede il concittadino e scrittore Giuseppe Pederiali

16 maggio
Grande cena al Castello per la presentazione di Finalestense
a cura di Assessorato alla Cultura e Associazione “Aggiungi un posto a Tavola”

17 maggio
GP Città di Finale Emilia
Gara ciclistica amatoriale a cura della UC Finalese